Chi lo dice che... "Lo yoga è una pratica terapeutica?

Rubrica mensile "Lo Yoga è...: 8 miti da sfatare sullo yoga" - Luoghi comuni e miti da sfatare in merito allo yoga, approfonditi nel blog dell'Albero dello Yoga Ratna - Reposted from October 10 2020

LO YOGA SPAZIO DI CURA

Lo yoga prima di ogni altra cosa crea uno spazio ricavato nella propria quotidianità per PRENDERSI CURA DI SE'. Uno spazio in cui FERMARE IL TEMPO che scorre e tornare al proprio tempo, al proprio ritmo naturale. In cui spostare l'attenzione dal mondo e dagli obiettivi a sé stessi. Lo yoga e' UN RITORNO a chi siamo e a come stiamo. E dal momento che individuiamo ciò che in noi è, a rendercene conto, iniziamo già a prendercene cura. Che sia uno stato emotivo, un dolore, una tensione, un disallineamento, una asimmetria, SENTIRE, MAPPARE NEL CORPO E NELLE EMOZIONI come stiamo è il primo passo della cura. Solo PRENDENDO ATTO e diventando consapevoli di ciò che portiamo dentro di noi, infatti, possiamo man mano capire cosa fare per arrivare poi a decidere come e quando attivarci per cercare rimedio o iniziare a lavorare per cambiare ciò che ha determinato il nostro stato. Ma una volta individuato su cosa lavorare, lo yoga come può concretamente aiutarci?


LO YOGA QUINDI E' UN PLACEBO?

Lo yoga non è una terapia riconosciuta dal punto di vista sanitario, ma sempre più evidenze scientifiche stanno confermando il ruolo non trascurabile che una pratica yoga costante può apportare in termini di benessere psico fisico, salvaguardia della salute e prevenzione. Lo yoga non è ufficialmente considerato una terapia, MA FUNZIONA COME UNA TERAPIA contribuendo a migliorare l'effetto di eventuali terapie classiche in atto e a riportare corpo e mente in uno stato di equilibrio. Ma questo contributo è effettivo o apparente? Nel caso fosse solo apparente, lo yoga farebbe da solo placebo ossia da pratica che darebbe solo l'illusione di essere curativa senza esserlo veramente. Fosse anche solo così, il primo effetto reale indiscutibile che lo yoga dà è quello di SENTIRSI MEGLIO. E questo non può essere considerato un effetto di poco conto, poiché sempre più studi dimostrano come la sola percezione del benessere influisca positivamente sul sistema immunitario, sulla capacità di difesa e AUTORIPARAZIONE del corpo e della mente. SENTIRSI BENE E' GIA' UNA CURA, poiché migliora la qualità della vita e delle relazioni, PREVIENE LA STAGNAZIONE energetica a qualunque livello (fisico, emotivo, ambientale, relazionale), previene quindi L' INCANCRENIRSI e il conseguente AGGRAVARSI DI UNO STATO O DI UNA SITUAZIONE. Ma vediamo più nel dettaglio.


YOGA E PREVENZIONE

Abbiamo visto a più riprese negli articoli del blog dell'Albero dello yoga Ratna, come come lo yoga svolga un 'importante funzione di risveglio del corpo, dal punto di vista circolatorio e di ossigenazione. Ma ad ogni stimolazione fisica corrisponde sempre anche una stimolazione nervosa attraverso il risveglio dei recettori periferici. A questo lavoro di attivazione lo yoga aggiunge un elemento fondamentale: LA CONSAPEVOLEZZA. Attraverso la presenza mentale e la respirazione durante la pratica, si attiva anche il sistema nervoso centrale, il sistema limbico legato alle emozioni e tutti i neuro-trasmettitori legati al benessere. Ogni posizione, ogni movimento e ogni postura nello yoga corrispondono ad uno stato della coscienza e sono in grado quindi di liberare r